Dr. Giuseppe Acquadro/ Il tuo sorriso, la tua vita

Questo è solo uno dei motivi di trattare la vostra salute orale molto seriamente. Lo sapevate che la salute orale è la porta per la vostra salute generale? Una buona salute dentale equivale a una migliore digestione degli alimenti, minore incidenza di diabete, malattie cardiovascolari, renali, oculari. ma anche precancerose (per esempio carcinomi orali).
Vi presentiamo i nostri consigli .

Dopo la ricostruzione estetica

Ricorda che ci vorrà del tempo per regolare la masticazione dopo la ricostruzione estetica . Una modifica della forma dei denti richiede parecchi giorni perché il cervello riconosca la nuova posizione dei denti e il loro spessore normale. Se si continua a rilevare qualche anomalia non esitate a chiamare il nostro studio per una seduta di controllo.
E 'normale che si verifichi una certa sensibilità al caldo e al freddo. I denti richiedono un certo tempo per guarire dopo il trattamento. Le gengive possono anche essere doloranti per un paio di giorni. Risciacqui con acqua calda salata (un cucchiaino di sale in una tazza di acqua calda), tre volte al giorno può aiutare a ridurre il dolore ed eventualmente il gonfiore. In questi casi è consigliato usare anche un colluttorio specifico .
Non preoccupatevi se per i primi giorni potreste avere una sensazione tipo di ingombro, in poco tempo tornerà tutto alla normalità. Si può anche notare un aumento della salivazione .Questo perché il cervello risponde alla nuova dimensione e alla forma dei vostri denti. Il problema dovrebbe diminuire e tornare normale in circa una settimana.
La rimozione della placca è fondamentale per la durata a lungo termine dei vostri denti. L’uso giornaliero di spazzolino e filo interdentale è fondamentale in casi di retrazione gengivale o manufatti protesici. E’ anche utile utilizzare degli appositi scovolini. Si consiglia di concordare regolari appuntamenti per la pulizia dei denti. Qualsiasi cibo duro che può rompere o danneggiare un dente naturale può fare lo stesso con i denti nuovi. Evitare cibi duri come noci, croccante, ghiaccio, e caramelle. Ridurre al minimo o evitare gli alimenti che macchiano, come caffè, vino rosso, tè e frutti di bosco. Il fumo( la nicotina) è una sostanza che macchia notevolmente i denti..Non fumare oltre a far bene alla salute in generale,fa bene alla salute dei vostri denti.
Se si praticano sport è utile farsi fare un paradenti personalizzato. Se si digrignano i denti di notte è indispensabile usare una placca (byte) per proteggere i vostri denti..Se avete problemi o dubbi vi preghiamo di farcelo sapere. Siamo sempre lieti di rispondere alle vostre domande.

Dopo applicazioni di corone e ponti

Per l’applicazione di corone e ponti sono necessari almeno tre appuntamenti . Nella prima seduta i denti vengono ridotti e preparati per prendere le impronte della bocca. Si inseriscono corone o ponti temporanei che sono in grado di proteggere i denti ,mentre il restauro è in preparazione. Dal momento che i denti saranno anestetizzati , la lingua, le labbra e il palato della bocca possono essere insensibili. Si prega di astenersi dal mangiare e bere bevande calde fino a quando il torpore sia completamente svanito. Di tanto in tanto una corona provvisoria potrebbe staccarsi. Chiamateci se questo accade e ricordatevi di portare la corona provvisoria in modo da poter ri-cementarla. È molto importante riposizionarla corona poiché impedisce agli altri denti di muoversi e compromettere l'adattamento della protesi definitiva.
Per mantenere i provvisori a posto, evitare di mangiare cibi appiccicosi (gomma), cibi duri, e, se possibile, masticare sul lato opposto della bocca. È importante spazzolare normalmente, usare il filo interdentale con attenzione cercando di non tirarlo ma di farlo scorrere per evitare di rimuovere la corona provvisoria.
E 'normale che si verifichi una sensibilità alla temperatura ed alla pressione dopo ogni appuntamento. La sensibilità dovrebbe diminuire un paio di settimane dopo il posizionamento della protesi definitiva. Un farmaco per alleviare il dolore può anche essere utilizzato come indicato dal nostro studio.
Se si sente la masticazione irregolare, se si avesse un dolore persistente, o se avete altre domande o dubbi, siete pregati di chiamare il nostro studio.

Dopo l'estrazione del dente

Dopo l' estrazione di un dente , è importante che si formi un coagulo di sangue in modo da poter fermare l'emorragia e iniziare il processo di guarigione. Ecco perché vi chiediamo di mordere su una garza per 15-20 minuti dopo l’estrazione .Se il sanguinamento o stillicidio persiste, inserire un altro tampone di garza e mordere con decisione per altri 20 minuti. Potrebbe essere necessario farlo più volte.
Dopo la coagulazione del sangue, è importante non disturbare o rimuovere il coagulo in quanto aiuta la guarigione. Non risciacquare con forza, succhiare cannucce, fumare, bere alcolici, evitare di passare lo spazzolino nella zona dove è avvenuta l’estrazione per 72 ore. Queste attività possono rimuovere o sciogliere il coagulo e ritardare il processo di guarigione. Si consiglia di limitare l'attività fisica intensa per le prossime 24 ore, poiché questo può aumentare la pressione sanguigna e causare più sanguinamento dal sito di estrazione.
Dopo che il dente viene estratto si può sentire dolore ed avere un po' di gonfiore. Un impacco di ghiaccio applicato all'area può ridurre il gonfiore al minimo. Prendere farmaci per il dolore come prescritto. Il gonfiore di solito scompare dopo 48 ore. Se si prescrivono gli antibiotici, continuare a prenderli per la durata di tempo indicata, anche se i segni ei sintomi di infezione se ne sono andati. Evitare di bere e mangiare cibi caldi il giorno dell'estrazione.
E 'importante riprendere la normale igiene dentale dopo 24 ore. Ciò dovrebbe includere lavarsi i denti almeno una volta al giorno. Questo permetterà di accelerare la guarigione e aiutare a mantenere la bocca fresca e pulita.
Dopo un paio di giorni vi sentirete bene e potrete riprendere le normali attività. Se si hanno forti emorragie, dolore, gonfiore continuato per 2-3 giorni, o una reazione al farmaco, chiamare il nostro studio.

I denti e il diabete

Il diabete può aumentare il rischio di problemi orali.
Il diabete, non importa se si tratta di tipo 1 o di tipo 2, può fare insorgere dei problemi sulla vostra salute orale, per combattere questo problema, è possibile gestire il livello di zucchero nel sangue. Quando si ha la glicemia alta si ha un rischio maggiore di problemi orali come: carie, malattie gengivali (gengivite,parodontite). Iil tempo di guarigione è più lento dopo l'intervento di chirurgia dentale.
Nella bocca ci sono diversi tipi di batteri. Questi reagiscono con amidi e zuccheri e formano una placca che attacca lo smalto dei nostri denti creando possibili carie. Quando si ha la glicemia alta questi amidi e zuccheri sono amplificati e la placca può corrodere i nostri denti.
Il diabete rende più difficile combattere la placca. L’uso regolare di spazzolino e filo interdentale fa diminuire la placca sotto il nostro bordo gengivale,che se non viene rimossa indurisce e forma il tartaro che provoca gengiviti. Se la gengivite non viene curata si trasformerà in parodontite e questo distrugge il tessuto osseo e molle che supportano i denti causandone la mobilità e la perdita. Per gengivite si intende sanguinamento o gonfiore accentuato. La parodontite è più grave nei pazienti con diabete perché la loro resistenza alle infezioni è più bassa. La parodontite può causare un alto valore di zucchero nel sangue. Per evitare che uno qualsiasi di questi problemi dentali occorre controllare i livelli di zucchero nel sangue.
E’ indispensabile avere una buona igiene orale,lavarsi i denti almeno due volte al giorno per 3 minuti alla volta,usare il filo interdentale almeno una volta al giorno, usare un colluttorio antibatterico per ridurre i batteri che causano la placca, fare regolari sedute di pulizie dentali ogni 6 o 8 mesi è l'ideale per mantenere le gengive sane.
Soprattutto NON FUMARE, il fumo aumenta le complicanze del diabete, nonché altri problemi di salute.

Secchezza della bocca e placca

Si è riscontrato che molte persone soffrono di secchezza della bocca. Questa è una condizione grave in quanto la saliva è necessaria per azzerare la bocca da eventuali detriti. Avere una bocca secca può causare un aumento del rischio di carie perché la placca aiuta a svilupparla più facilmente. La placca copre i denti e permette ai batteri di moltiplicarsi e erodere lo smalto, causando irritazione delle gengive, e consentendo di sviluppare l'infezione. Può infiltrare le strutture interne e recare danni alla polpa dentaria ed alle radici. La formazione della placca è causata da una dieta ricca di alimenti dolci e cibi ad alto contenuto di carboidrati. La saliva pulisce normalmente la bocca dai detriti lasciati da questi alimenti riducendo al minimo il rischio di carie.La placca può anche causare danni alle otturazioni e restauri presenti in bocca,e può suscitare il bisogno di operazioni più costose in futuro. Se rimane per un lungo periodo di tempo, sotto le gengive può portare a complicazioni più gravi, come la malattia parodontale, che può causare una moltitudine di problemi. La malattia parodontale causa la perdita ossea e può anche portare alla perdita dei denti. Si consiglia la pulizia dei denti, oltre ad rigorosa igiene orale quotidiana, ogni 8- 12 mesi con attrezzature professionali presso lo studio dentistico. Questo aiuta a mantenere un sorriso sano.
E 'anche importante assicurarsi di avere un adeguato livello di saliva in bocca. E 'importante parlare con il medico circa i farmaci che si stanno assumendo. Per rimanere idratati e mantenere la bocca umida si consiglia di portare una bottiglia d'acqua in giro con voi ovunque andiate. Questo serve anche per lavare via i residui di cibo e prevenire la formazione della placca. Si può anche succhiare pastiglie senza zucchero o masticare gomma senza zucchero per aiutare la produzione di saliva. Avere un umidificatore nella vostra casa per mantenere l'umidità nell'aria. Questi sono alcuni suggerimenti che possono aiutare a prevenire la secchezza della bocca.

Sugerimenti

Se si dispone di un buon piano di igiene orale a casa si può risparmiare un sacco di soldi dal dentista evitando problemi dentali. Questo articolo è comunque utile per rispettare questi comportamenti e vi ricorderà perché si stanno spendendo tante ore per prendersi cura dei vostri denti ogni giorno. I denti consentono di ridurre gli alimenti in componenti più piccoli e più maneggevoli per il sistema digestivo. Avere denti sani è il primo passo per avere un corpo sano. Si tratta di un anello che collega alla catena delle funzioni del nostro corpo. Ciascuna parte ha un'influenza sull’altra. E idealmente ogni sistema dovrebbe collaborare con il prossimo. La bocca è particolarmente importante perché è il primo anello della catena per il nostro sistema digestivo, fornisce l'energia agli altri sistemi del corpo per agire efficacemente. Una bocca sana può contribuire ad un corpo sano.
Qui ci sono alcuni suggerimenti su come mantenere una sana routine di igiene orale. Bere molta acqua non solo serve per idratarsi, ma anche per sciacquare la bocca dai detriti nocivi che possono causare la carie. E'meglio stare lontano da bevande zuccherate perché possono contribuire a formare la carie. L’acqua potabile di alcuni acquedotti probabilmente ha l’ aggiunta di fluoro. Il fluoro rinforza i denti e previene la formazione di carie. L'acqua ha il potere di lavare la bocca da sostanze nocive impedendo la formazione della placca. Un risciacquo con un colluttorio è utile se si ha una infezione in bocca. L'acqua ha proprietà antisettiche e permette al corpo di stare bene. La maggior parte del nostro corpo è costituito da acqua quindi è logico che sia così utile per la nostra salute.
Il secondo suggerimento è quello di utilizzare un dentifricio al fluoro che può aiutare a prevenire la formazione di carie. E 'importante lavarsi posizionando la testa dello spazzolino con un angolo di 45 gradi verso le gengive. È importante concentrarsi sulle gengive per prevenire la gengivite. La gengivite è un problema importante, perché può avere un impatto sulla salute del cuore.
È anche importante usare il filo interdentale regolarmente. Sembra un compito noioso in un primo momento, ma si avranno benefici se si continua a includere questa pratica. Il filo interdentale rimuove la placca che si accumula nelle fessure tra i denti e le gengive. Una tecnica per usare il filo è di tenerlo tra il pollice e l’indice, facendolo passare in mezzo ai denti e massaggiare le gengive in un movimento su e giù. Questo movimento stimola il flusso di sangue alle gengive e crea un sano equilibrio nel tessuto gengivale sensibile.
E’ molto importante sottoporsi a regolari sedute di controllo. Sì, è vero che a nessuno piace andare dal dentista, ma è un modo sicuro per mantenere una bocca sana. Si va dal medico di base per controllare la salute generale del nostro corpo, lo stesso bisognerebbe fare per la nostra bocca. Il dentista ha la capacità di individuare i problemi prima che si trasformino in condizioni più gravi.

Ricordate che la bocca è il primo anello della catena per avere un corpo sano.

Copyrights © 2017 & All Rights Reserved by

Studio Medico Dentistico Dr. Giuseppe Acquadro. P.IVA 05663690013

Contatto/ Torino: Corso Mediterraneo ,77, Tel.011 518 3035